Informatic Zone » Sistema http://www.informaticzone.net Thu, 09 Sep 2010 10:47:08 +0000 en hourly 1 http://wordpress.org/?v=3.0.1 Come velocizzare l’avvio di windows vista e 7 http://www.informaticzone.net/2010/02/22/come-velocizzare-lavvio-di-windows-vista-e-7/ http://www.informaticzone.net/2010/02/22/come-velocizzare-lavvio-di-windows-vista-e-7/#comments Mon, 22 Feb 2010 17:05:23 +0000 massyteck http://www.informaticzone.net/?p=2612 Se abbiamo molti programmi installati l’ avvio di windows diventa lento e questo a noi non ci piace sopratutto se abbiamo processori dual o quad core belli potenti  ……  per fortuna abbiamo una soluzione.

1) Premiamo  il tasto Win + R cosi si aprira la finestra Esegui

2) Nella finestra Esegui digitiamo msconfig e premiamo invio

3) Entriamo nella finestra Opzioni di avvio

4) Ora clikkiamo su Opzioni avanzate

5) adesso selezioniamo la casella Numero di processori e nella tendina sottostante selezioniamo il numero di core che il nostro processore ha

6) Fare clic su ok quindi clikkare su applica e riavviare il computer

Ora l’ avvio del computer sara piu veloce !!

By Massyteck

]]>
http://www.informaticzone.net/2010/02/22/come-velocizzare-lavvio-di-windows-vista-e-7/feed/ 0
Testa la velocità della tua linea ADSL http://www.informaticzone.net/2010/01/12/testa-totalmente-la-tua-linea-adsl/ http://www.informaticzone.net/2010/01/12/testa-totalmente-la-tua-linea-adsl/#comments Tue, 12 Jan 2010 18:46:25 +0000 massyteck http://www.informaticzone.net/?p=2411

Per valutare il grado di servizio offerto dal provider o la qualita della nostra linea abbiamo a disposizione due siti molto seri e validi, il primo e Speed Test.net che permette di calcolare la velocità della nostra ADSL cosi da valutare le reali prestazioni.
Ecco come si presenta il sito:

Ed ecco un esempio di test effettuato:


Il secondo ci permette controllare dati altrettanto importanti come: la perdita di pacchetti, ping dalla propria linea, la variazione nella risposta al ping chiamata jitter.
Il sito si chiama Ping Test.net
Ecco come si presenta questo sito:

Ecco un esempio di test effettuato:

By MassyTeck

]]>
http://www.informaticzone.net/2010/01/12/testa-totalmente-la-tua-linea-adsl/feed/ 0
Hacker cinesi rendono Ubuntu simile a Windows XP! http://www.informaticzone.net/2009/12/31/hacker-cinesi-rendono-ubuntu-simile-a-windows-xp/ http://www.informaticzone.net/2009/12/31/hacker-cinesi-rendono-ubuntu-simile-a-windows-xp/#comments Thu, 31 Dec 2009 18:43:36 +0000 Giovanni Manai http://www.informaticzone.net/?p=2278

La notizia l’abbiamo appresa da pctuner.net, pare che degli hacker cinesi stiano lavorando su ubuntu per renderlo simile a Windows XP, questo progetto si chiama Y1mf OS, il cui download e già disponibile sul proprio sito officiale, il sistema operativo sembra sia disponibile solo in cinese, perciò ammenochè non si abbia un pò di dimestichezza la lingua cinese, risulta un pò difficilotto l’utilizzo. Inoltre sembra che la Microsoft non sia stata molto contenta del lavoro svolto dagli hacker ed abbia protestato presso le autorità cinesi, ma per ora non si sà nulla :)

Giovanni Manai

]]>
http://www.informaticzone.net/2009/12/31/hacker-cinesi-rendono-ubuntu-simile-a-windows-xp/feed/ 1
Installiamo Linux Ubuntu senza partizione del disco http://www.informaticzone.net/2009/08/23/installa-ubuntu-senza-partizione/ http://www.informaticzone.net/2009/08/23/installa-ubuntu-senza-partizione/#comments Sun, 23 Aug 2009 17:46:37 +0000 Mat160 http://www.informaticzone.net/?p=2008

Sempre più spesso gli utenti appassionati di computer e sopratutto dell’Open Source, passano al sistema operativo Linux.

Per installarlo senza però cancellare Windows bisogna effettuare una partizione del disco, un’operazione che però non tutti gli utenti sono in grado di effettuare. In nostro aiuto c’è però un’alternativa.  Si chiama Wubi, che è un installer di Linux Ubuntu per il sistema di casa Microsoft. Il meccanismo è semplice, difatti Wubi non modifica il sistema e tanto meno non crea partizioni, ma bensì sfrutta un disco virtuale. Durante l’installazione si creerà anche un Bootloader ovvero un “menù” che apparirà all’avvio del computer per farvi scegliere quale dei sistema presenti sull’Hard Disc utilizzare.

I vantaggi di questa versione sono molteplici, oltre a quelli di cui vi ho già parlato, c’è la semplicità di installazione e di disinstallazione, infatti basterà andare sul pannello di controllo per eliminare l’OS come se fosse una semplice applicazione. Come demerito posso segnalare un lieve rallentamento del computer dovuto all’ampio lavoro della CPU e della scheda RAM per far girare due sistemi, per questo motivo mi sento di sconsigliare questo metodo per gli utenti con computer non molto potenti.

Matteo Prete

]]>
http://www.informaticzone.net/2009/08/23/installa-ubuntu-senza-partizione/feed/ 2
Da Transcend memorie DDR3 con sensori di temperatura http://www.informaticzone.net/2009/07/03/da-transcend-memorie-ddr3-con-sensori-di-temperatura/ http://www.informaticzone.net/2009/07/03/da-transcend-memorie-ddr3-con-sensori-di-temperatura/#comments Fri, 03 Jul 2009 09:20:36 +0000 massyteck http://www.informaticzone.net/?p=1733 Transcend ha annunciato una nuova line di memorie DDR3 per il mercato server che hanno la caratteristica di avere un sensore termico sul PCB.
E quindi la possibilita di controllare in tempo reale l’ efettiva temperatura e lo stato  di ogni singolo modulo di memoria cosi da poter prevenire guasti e controllare lo  stato dei componenti.

Questo e molto importante sopratutto nei server di fascia alta che sono sottoposti a carichi continui durante tutto il giorno, quindi avendo dei sensori su ogni modulo si consente al cipset di interfacciarsi con le memorie e distribuire il carico cosi da non superare le temperature d’ esercizzio consigliate.


Di queste memorie  sono disponibili le versioni 1333MHz e 1066MHz, entrambi standard JEDEC.

PAGINA UFFICIALE PRODUTTORE

By Massyteck

]]>
http://www.informaticzone.net/2009/07/03/da-transcend-memorie-ddr3-con-sensori-di-temperatura/feed/ 0
Da oggi disponibile Microsoft Windows 7 Release Candidate http://www.informaticzone.net/2009/05/05/da-oggi-disponibile-microsoft-windows-7-release-candidate/ http://www.informaticzone.net/2009/05/05/da-oggi-disponibile-microsoft-windows-7-release-candidate/#comments Tue, 05 May 2009 13:12:27 +0000 massyteck http://www.informaticzone.net/?p=1364

E da poco disponibile per il download la Release Candidate di Windows 7 scaricabile da questo LINK

I requisiti minimi di sistema sono:

* processore da 1 GHz (o superiore) a 32 bit o 64 bit;
* almeno 1 GB di memoria RAM;
* 16 GB di spazio disponibile su disco;
* supporto per grafica DirectX 9 con 128 MB di memoria per abilitare il tema Aero;
* unità DVD-R/W.

La RC è scaricabile sia per sistemi a 32 bit che a 64 bit, nelle principali lingue: Inglese, Tedesco, Giapponese, Francese e Spagnolo ed è la versione Ultimate. Non sarà disponibile la RC in Italiano.

L’ unico problema e che la versione RC scadrà il primo giugno 2010,  a partire dal primo marzo 2010, il  computer inizierà ad arrestarsi ogni due ore.
Windows  avvertirà due settimane prima dell’inizio degli arresti del sistema.

By Massyteck

]]>
http://www.informaticzone.net/2009/05/05/da-oggi-disponibile-microsoft-windows-7-release-candidate/feed/ 2
Da domani 8 nuove patch Microsoft http://www.informaticzone.net/2009/04/13/1092/ http://www.informaticzone.net/2009/04/13/1092/#comments Mon, 13 Apr 2009 12:27:51 +0000 massyteck http://www.informaticzone.net/?p=1092

Qualche giorno fa Microsoft ha diffuso la nuova Microsoft Security Bulletin Advance Notification delle patch che verranno distribuite da domani.
Per Aprile sono previste 8 patch di cui 5 sono di grado critico.
Gli aggiornamenti sono provisti per Windows e per Internet explorer

By Massyteck

]]>
http://www.informaticzone.net/2009/04/13/1092/feed/ 0
Recuperare i dati eliminati accidentalmente http://www.informaticzone.net/2009/04/11/recuperare-i-dati-eliminati-accidentalmente/ http://www.informaticzone.net/2009/04/11/recuperare-i-dati-eliminati-accidentalmente/#comments Sat, 11 Apr 2009 16:05:43 +0000 piac95 http://www.informaticzone.net/?p=1055 directorytoolEcco, in questa breve guida volevo illustrarvi come poter recuperare dei file eliminati dopo lo svuotamento del cestino, sembra impossibile, ma si può fare! Dotiamoci dei seguenti materiali:

1) Tutti e due i pc devono avere prese firewire

2) 1 cavo firewire 6 pin-6 pin

3) un programma di recupero dati tipo Get Data Back (shareware), ma ne trovate anche altri in rete

Ok, ora dovremmo essere a posto. Prendiamo il pc su cui ci sono i file da recuperare, e con il secondo pc li recupereremo. Prendete il cavo firewire 6pin-6pin, e collegate i due computer tramite la porta firewire (se non sapete cos’è cercate su google firewire e trovate tutto). Bene, prendiamo il secondo pc che dev’essere collegato al primo pc(quello su cui bisogna recuperare i dati) e apriamo il programma di recupero dati che vi siete scaricati. Selezioniamo, sulle periferiche o dischi dove si vuole recuperare i dati, il primo pc, cliccate sul pulsante di recupero (ci sono vari programmi non so quale avete scelto) e apsettate, vedrete che se tutto va bene qualcosa recuperate, magari non tuttissimo ma la maggior parte.

NB: se il cestino viene “svuotato” più volte c’è il rischio di recuperare questi file danneggiati, o di non recuperarli proprio, quindi, appena vi capita una cosa del genere spegnete il pc prima che sia troppo tardi!

Post by: Piac95

]]>
http://www.informaticzone.net/2009/04/11/recuperare-i-dati-eliminati-accidentalmente/feed/ 1
Yodm’ 3D http://www.informaticzone.net/2009/02/12/yodm-3d/ http://www.informaticzone.net/2009/02/12/yodm-3d/#comments Thu, 12 Feb 2009 19:47:39 +0000 nicco http://www.informaticzone.net/?p=466

Pensate che il design del cubo di Ubuntu sia accattivante ma non volete lasciare il vostro amato Windows? Yod’m 3D è quelle che fa al caso vostro. Ricrea un cubo di cui quattro facce utilizzabili come desktop. Lo consiglio vivamente agli utenti dotati di un computer con buona RAM, perché l’applicazione è abbastanza pesante. L’unica pecca (proprio ciò che lo differenzia dal tanto amato cubo di Linux) è che le applicazioni cancellate, copiate o spostate seguono lo stesso identico percorso su ogni desktop. Insomma, avrete un ambiente di lavoro a quattro dimensioni e potrete far morire d’invidia i vostri amici.

By Niccolò Zaccaria

]]>
http://www.informaticzone.net/2009/02/12/yodm-3d/feed/ 3
Windows Xp Home Edition: Stile grafico moderno http://www.informaticzone.net/2009/02/01/windows-xp-home-edition-stile-grafico-moderno/ http://www.informaticzone.net/2009/02/01/windows-xp-home-edition-stile-grafico-moderno/#comments Sun, 01 Feb 2009 13:39:02 +0000 Giovanni Manai http://www.informaticzone.net/?p=275 Come promesso ho installato Windows Xp sulla macchina virtuale, e oggi dedico l’articolo a quegli utenti che utilizzano ancora Windows Xp, e a cui piace avere un sistema bello graficamente, per presentarvi il risultato delle modifiche apportate al sistema eccovi degli screen:


Clicca per ingrandire

Se vi piace, la prima cosa da fare e scaricare il tema che vi ho hostato su File Factory e RapidShare oppure da Levysoft.it, fatto ciò scompattate l’archivio e copiate il contenuto nella directory c:\windows\resources\themes, poi andate sul desktop e cliccate su un punto vuoto col tasto destro del mouse, poi su proprieta, andate ora nella scheda Aspetto e su Finestre e Pulsanti mettete Media Center style mentre su Combinazione colori selezionate Royale. Ora il tema è apposto passiamo alla sidebar, la potete scaricare dall’indirizzo http://fc01.deviantart.com/fs13/f/2007/00/9/0/Sidebarv7_update_by_Thoosje.zip, installatelo, poi da, Start > Tutti i programmi > Toosje’s Sidebar, spostate Sidebar V7 Shortcup dentro la cartella esecuzione (Che si trova sempre su tutti i programmi), così facendo a ogni avvio vi carichera la sidebar in automatico. Se non vi basta e volete ancora esagerare potete andare qui http://visualtasktips.com/ e scaricare il programma che vi permettera di avere delle Thumbnail com quelle di Windows Vista. A molti credo piacera la barra stile Mac, bè si chiama Rocket Dock a cui tempo fà Matteo Prete dedico un’articolo accessibile al link http://www.informaticzone.net/2009/01/06/rocket-dock-menu-mac-ora-puoi-anche-su-windows/, io quest’ultimo lo successivamente tolto perchè sprecava troppe risorse ma comunque c’è a chi piace avere un pc all’ultimo grido perciò se avete un pc modesto potrete tranquillamente metterlo ;)

Ciao By Giovanni Manai ;)

]]>
http://www.informaticzone.net/2009/02/01/windows-xp-home-edition-stile-grafico-moderno/feed/ 2